Intarsio

L’intarsio è una tecnica di decorazione di superfici piane, curve o lievemente accidentate di oggetti in legno. Con questo tipo di lavorazione si personalizzano i mobili, poiché si ottengono degli effetti cromatici non esistenti in natura. Esso si basa sul contrasto armonico di vari toni di tasselli di legno di diverse qualità e quindi di diverso colore.

L’intarsio in genere è eseguito dall’intarsiatore ma anche da un ebanista esperto nel disegno, i quali eseguono tagli con l’ausilio di seghetti finissimi, seguendo tutte le sinuosità, le svolte e le morbidezze del disegno ed ottenendone vari pezzi, detti “cavature”, talora anche minutissimi, che, a traforo finito, costituiscono le “tessere” per la ricostruzione del disegno originale. In ciascun pacchetto di cavature poi, l’intarsiatore sceglie quella che, per colore, gli occorre alla ricomposizione.